Social Media

Postazioni

Condividi
FacebookTwitter
 interno pesa
Pesa

Per le attività di tutti i giorni
La sede nazionale di Radioimmaginaria, inaugurata durante Teen Parade 2015,  è una vera e propria postazione professionale per registrare, trasmettere e fare riunioni tutti insieme. Prima che arrivassimo noi era una una vecchia pesa pubblica in disuso, adesso è il quartier generale di Radioimmaginaria, restaurato grazie a: Alessio Bendanti, Carlo Berti Ceroni, Sergio Bonoli, Barbara Dall’Osso, M.P.M. idrotermosanitari di Dalmonte Matteo Pietro e Marco, Design Bagno di Morini, Emilia Restauri, Luca Fiorentini, Boris Galeotti, Luca Garelli, Alice Lanzoni, Cristian Pirazzoli MOV terra, Tiaziano Righini, Zirondelli e Regazzi impianti elettrici e Bettini Maurizio. Se volete capire cosa facciamo venite a trovarci in Piazzale Dante a Castel Guelfo di Bologna.

street

Street Lab

Per le grandi occasioni quando siamo in tanti negli eventi di Piazza
E’ una postazione da 10 speaker autonoma, alimentata a pannelli solari e dotata di 10 Microfoni e 10 cuffie. E’ stata realizzata dall’azienda che produce tecnologie innovative Biostile e progettata da un gruppo di noi tipi immaginari. E’ incredibile che qualcuno ci abbia dato retta, non ce lo saremmo mai aspettato! Grazie Roberto Ghisellini!

 

Lucy

Carretto di Lucy
Per allestire rapidamente una postazione di Radioimmaginaria
Radioimmaginaria vuol dire anche conoscere tanti amici, ascoltare le storie di tutti, darsi consigli a vicenda. Amalia sfogliando un fumetto trovò Lucy che ascoltava dal suo banchetto i suoi amici Linus e Charlie Brown. Da quella vignetta è venuta l’idea di costruire un carrettino con una ruota, da manovrare come fosse una carriola dietro al quale mettersi ai microfoni con il minimo indispensabile.
E’ bastato strappare la pagina e chiedere di adattare alle nostre misure, quel disegno. Grazie allo scenografo Luca Guardigli di Milano che ce lo ha realizzato!

bike

BikeLab
Per muoversi con un ospite, uno speaker e un regista a Bordo
Non credevamo fosse possibile che una battuta come tante che ne diciamo, si trasformasse in una cosa vera! “Ci vorrebbe una redazione con le ruote, una radio a pedali, ecologica…” ha detto un giorno Vito, “..per andare dove vogliamo e trasmettere da ogni piazza, vicolo, spiaggia o altro luogo senza bisogno di corrente elettrica, cavi o altro. Adesso ce l’abbiamo, L’Azienda leader nel settore dell’ecologia ECOLOGIA SOLUZIONI AMBIENTE di Reggio Emilia ha davvero accolto la nostra richiesta adattando un triciclo (T-Riciclo) già in produzione nell’azienda, (un piccolo gioiello tecnologico),  allestendolo con tutto quanto serve a noi per andare in onda. Grazie Enrico Benedetti, Nicola Chiastrini, Lorenzo Lusetti.

 

caravan-lab

CaravanLab

Per far arrivare ovunque la voce di Radioimmginaria
Abbiamo preso un vecchio Caravan in disuso, lo abbiamo svuotato, riparato, riverniciato e trasformato in una redazione autonoma completa di microfoni e di regia da regalare ai nostri amici di Acquasanta Terme colpiti dal terremoto del centro Italia. Poi siamo andati a trovarli insieme ad Andrea D’Alessio e a Giampiero D’Alessandro per festeggiare tutti insieme e cercare di vincere almeno in parte la paura delle scosse. Potete leggere qui sul nostro blog tutte le tappe di questa impresa resa possibile da: Zanichelli, Smemoranda, Biostile, Sergio Tomassone di All for Music e IK Multimedia.

Condividi
FacebookTwitter